Salentu: lu sule, lu mare e lu ientu

Mi ci è voluto più di una settimana per riabituarmi…siamo tornati il 27 agosto

Alcuni anni fa, lavoravo a Milano, un ragazzo di Agrigento mi chiese “di dove sei?” e io gli risposi di “Lecce” e lui si mise a ridere.
Poi mi spiegò che noi Leccesi siamo talmente innamorati della nostra terra che pronunciamo la parola Lecce con amore.
Ebbene è vero! Io sono innamorata del mio Salento.
Non sono nata innamorata, mi sono innamorata.
Durante l’adolescenza, metà anni 80, Lecce era una trappola da cui fuggire. Sarà stata la mia inquietudine adolescenziale, sarà stato il conformismo imperante ma quando finalmente mi sono trasferita in una altra città per frequentare l’università ho tirato un sospiro di sollievo. Finalmente!
Nel corso di questi ultimi 20 anni io sono cresciuta e anche la mia terra è cresciuta.
Ha cominciato a credere in se stessa, a non vergognarsi di essere povera, ha iniziato ad utilizzare la sua bellezza primordiale, presente in tanti nostri riti tradizionali, per attirare a se il mondo.
Ha iniziato a dire “io esisto”, con tutti i miei pregi e bellezze ma anche con i miei difetti.
La cosa che mi ha veramente stupida quest’estate è stata la presenza di tanti viaggiatori…Si!,per stare bene nel Salento bisogna essere viaggiatori e non turisti. Bisogna essere curiosi ed appassionati, pronti ai contrattempi e agli imprevisti.
C’è chi ha pagato un piatto di orecchiette al sugo 18 euro, ma c’è anche chi ha pagato solo 3 euro di parcheggio per passare una giornata alle Pescoluse facendo il bagno in un mare maldiviano, inebriato dal profumo dei gigli delle dune (e quando è andato via ha avuto la possibilità di fare la doccia alla macchina, il parcheggio non è asfaltato e pertanto si parcheggia sulla terra “rossa”).

Qui ho pubblicato delle foto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...