Gelatina di vin brulé


Durante le feste di Natale, complice il brutto tempo, avevo fatto del vin brulé. Non si butta via nulla, vero? con i circa 300ml di vin brulè avanzato ho provato a fare una gelatina di vino per accompagnare i formaggi.
Ho conservato il vino con le spezie e le bucce di arancio in frigorifero per una settimana; ho aggiunto, al vino dopo averlo filtrato, 200gr di zucchero di canna e fatto sciogliere lo zucchero a fuoco dolce. Poi ho aggiunto 2 cucchiai di pectina e fatto bollire per 3 minuti. Invasato caldo… etc etc.
Esclamazione di mio marito dopo l’assaggio con il pecorino fresco: gnam!